Outbreak tornadico nel Sud della “Tornado Alley”

Una settimana scoppiettante

Nelle scorse settimane una serie di peggioramenti ha interessato gli stati centro-meridionali degli USA, con tornado anche distruttivi come nel caso di Soso, in Missisippi. Qui un EF4 (stimato), nella giornata del 12 Aprile, ha percorso un lungo tragitto fino ad impattare sulla suddetta città, provocando pesanti danni e delle vittime.
Nella serata di ieri, però, a far parlare di se è stata la Tornado Alley, il “sentiero” per eccellenza di questi fenomeni vorticosi. Un outbreak di supercelle ha infatti preso piede in Oklahoma, dove si sono sviluppate le condizioni adatte alla formazione di una linea di intensi temporali. La zona interessata è stata la parte centro orientale dello stato.

Lo scatto del Radar

Cos’è una supercella?

Le supercelle sono temporali caratterizzati dalla presenza di un mesociclone, ossia una piccola area di bassa pressione generata dalla stessa struttura temporalesca, intorno alla quale ci ruota. Contemporaneamente, le supercelle possiedono una corrente ascensionale, cioè una massa d’aria che, in questo caso, ruota salendo di quota.
Nei classici temporali non mesociclonici, la rotazione della struttura è assente e la corrente ascensionale sale verticale o obliqua.
Il mix di caratteristiche che contraddistingue le supercelle dà la possibilità, qualora ci siano le giuste condizioni, di abbassare la rotazione sino al suolo portando alla formazione dei tornado.

Outbreak esplosivo in Oklahoma

Nella giornata di ieri il radar ha mostrato la presenza contemporanea di 5 supercelle che attraversavano la parte centrale dell’Oklahoma. Tra le aree più colpite ci sono state la città di Madill e la Bryan county. Nella città il vortice è transitato danneggiando strutture, strappando alberi e provocando 2 vittime, prima di dissolversi in una “corda” (rope phase, che raffigura la forma stretta e contorta di un debole vortice). Ancora da definire il numero di tornado prodotto dai temporali in Oklahoma, mentre il bilancio complessivo nello stato è di 5 vittime e oltre 20 feriti.

Qui sotto il link video:
https://www.youtube.com/watch?v=y73ZVT56Sz4&feature=youtu.be&fbclid=IwAR3jhW362wyUX0kUnASKb6L_Lbbx9GUGLL3W1J_AjxXzT6xeXJcedBD_m-w

Segnalazioni anche dal Texas

Nella serata di ieri altre supercelle hanno interessato il Texas orientale e la Louisiana. Nella pressi di Seven Oaks e di Onalaska, TX, un wedge tornado, ovvero con una base a terra osservata più larga dell’altezza dello stesso, è stato filmato.

Immagine radar che immortala il tornado nello stato Louisiana, verso la località di Rosepine.
Fonte: Red Timmer Extreme Meteorologist

Ti potrebbe piacere anche...